News

La cucina calabrese e il New York Times

La cucina calabrese e il New York Times, riconoscimento internazionale turistico ed enogastronomico.

Calabria, meta suggerita per il turismo enogastronomico per il 2017.

Il prestigioso quotidiano statunitense in un recente articolo ha inserito la Calabria tra le mete da visitare per il 2017, la giornalista Danielle Pergament autrice dell’articolo evidenzia le eccellenze agroalimentari calabre e precisa quanto siano tipiche ed uniche. Un riconoscimento che alimenta aspettative di una regione che sa di valere tanto, ma che stenta ed emergere, si sperano comunque sicure ripercussioni turistiche.

mercato rionale calabria
Mercati rionali in Calabria, peperoncino

Ultimamente le eccellenze calabresi hanno avuto una grossa impennata di richieste, vedi il bergamotto, il peperoncino, la cipolla, i salumi, ma anche i numerosi vini DOC, la bontà di una cucina tradizionale semplice e dai sapori decisi e distintivi.

Se non bastano le nostre classiche mete turistiche costituite da spiagge, monti, borghi e preziosità artistiche e culturali per implementare il turismo in Calabria, non ci resta che “prenderli per la gola” con preziosità enogastronomiche. Forse come spesso succede non riusciamo noi calabresi a vedere la bellezza e bontà che abbiamo attorno, una visione estranea ed autorevole come quella del New York Times sicuramente ci riempie di orgoglio e ci da una marcia in più per far emergere questa nostra regione.