Ficodindia e pala di ficodindia

Riconosciuta universalmente la nostra nazione per le sue antiche tradizioni agroalimentari, l’eccellenza  in Italia è anche nelle idee innovative. In questo contesto, la Associazione San Antonio – AICAL dal 2004 si occupa di valorizzazione del prodotto tipico in Calabria, (Tradizione), ma anche di coltivazione di spezie, piante aromatiche e prodotti innovativi per la farmaceutica.

Questo concerto di espressione misto tradizionale ed innovazione, è diretto da Adriano Scrivo, Presidente dell’Associazione che ha avviato nel 2013 con il marchio NUTRISANA, una serie di primi prodotti agroalimentari e fitoterapici estratti dalla pala di ficodindia.

Escluse le proprietà tipiche del frutto di ficodindia, vista la ricerca medica e fitoterapica che attribuisce ai cladodi l’importanza nel trattamento del sovrappeso dell’obesità, nella terapia di regolazione intestinale e nel mantenimento di adeguati livelli di colesterolo e trigliceridi. La San Antonio  – AICAL ha avviato una produzione di prodotti destinati alla vendita  al pubblico attraverso canali specifici di esercenti di prodotti naturali, erboristerie e farmacie.

A marchio Nutrisana due eccellenti prodotti dai cladodi di ficodindia, Cladodine e Nopaline

Cladodine è un succo intero di cladodi (o pale )

Nopaline è un succo raffinato senza fibre dai cladodi

C’è anche l’estratto secco, un semilavorato  che NUTRISANA conferisce ad aziende specializzate nella nutraceutica e nella cosmesi.

L’area di produzione del Caldodine e Nopaline rientrano nella jonica di Reggio Calabria, ma attraverso accordi con l’Istituto JAGER di Monasterace, si estende anche in altre zone della Calabria che aderiscono a precise condizioni di filiera.